Gli ordini ricevuti tra il 5 e il 21 Agosto verranno evasi a partire dal 22 Agosto. Buone Vacanze!

Ordina online, ritira e paga nel tuo punto vendita di fiducia. SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA

|
|
|

Cellulite? Scopri le cause e i rimedi naturali

Cellulite nelle donne

Il problema della cellulite è molto complesso poiché non si tratta di una malattia che interessa tutto il corpo come l’obesità, ma di una infiltrazione localizzata in certe regioni del corpo dove il tessuto adiposo agisce come un tessuto spugnoso trattenendo l’acqua.

L’80% circa delle donne ne è colpito, sono infatti proprio gli ormoni femminili che giocano un importante ruolo nell’evolversi della cellulite.

Quali sono le cause?

Le cause sono molteplici: ormonali, metaboliche, circolatorie, infiammatorie e meccaniche.

  • Il sesso femminile: la donna per sua natura è portata ad avere delle adiposità localizzate che facilmente degenerano in malattia cellulitica;
  • La familiarità: donne con avi obesi, cellulitici o varicosi sono facilitate alla comparsa della malattia. •
  • Alimentazione: una dieta ricca di carne, formaggi, zuccheri, dolci ed alcol contribuisce enormemente alla cellulite; l’eccesso di carne e di formaggi provoca sovraccarico renale per l’eliminazione delle proteine. Nella carne e nei formaggi, inoltre, si trovano ormoni che sbilanciano l’equilibrio dell’individuo e ne favoriscono l’insorgenza. Anche gli eccessi di zuccheri e dolci sono sconsigliati, poiché causano un aumento dell’insulina e della lipogenesi. Quindi, dieta ricca di verdure, frutta, pesce, pasta e bere molta acqua. •
  • Pillola: i parti ripetuti e la pillola estroprogestinica aggravano la malattia cellulitica in soggetti particolarmente propensi. L’aumento dell’imbibizione dei tessuti, tipica dello stato di gravidanza e degli anticoncezionali, tende a regredire spontaneamente dopo il parto e dopo la cessazione del farmaco. Le donne iperestriniche o con difetti nell’eliminazione dell’ormone presentano la classica evoluzione della malattia; questi casi sono ben trattabili con appropriata terapia medica e fisioterapica (ad esclusione delle smagliature cutanee).
  • Stress: lo stress è alla base dello stile di vita condotto per alcune persone. Questo è accettabile fino al punto in cui stress non diviene distress, quando cioè l’azione benefica della spinta della vita diviene un danno per l’organismo stesso. L’iperstimolazione porta un aumento degli ormoni dell’ipofisi, dell’ipotalamo e della corteccia surrenale che, oltre a provocare ansia, divengono concausa della cellulite, delle malattie cardiovascolari, delle malattie del digerente, dell’invecchiamento e del deterioramento dell’individuo nella sua globalità.

I rimedi fitoterapici

Regina dei prati

Le sole tisane non possono guarire la cellulite, ma bisogna intervenire localmente sulle regioni colpite, per mezzo di massaggi, agopuntura e infiltrazioni. L’azione delle piante è efficace se la si associa a tutte queste tecniche soprattutto in casi di cellulite diffusa e dolorosa.

Ecco alcune piante che in infusione coadiuvano il trattamento degli inestetismi della cellulite.

Tisana Anticellulite

Regina dei Prati 50g, Piccioli di ciliegie 50g, Marrobio bianco 20g, Mais 20g, Fuco 30g, Asparago 30g, Bardana 20g, Anice 20g
Mettete in infusione un cucchiaio da minestra di questa miscela in una tazza di acqua bollente per 10 minuti e prendetela 3 volte al giorno. La raccomandazione è di berne molta: non si può immaginare di pulire senza lavare!
Tisana Anticellulite
Carrello

Gli ordini ricevuti tra il
5 e il 21 Agosto

verranno evasi a partire
dal 22 Agosto

Buone Vacanze

Dal Team Alta Natura
logo_altanatura_white