Ordina online, ritira e paga nel tuo punto vendita di fiducia. SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA

|
|
|

Yerba Mate: un aiuto per dimagrire

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
yerba mate per dimagrire

La bilancia indica qualche chilo in più? Per alcune persone può essere un duro colpo, specialmente con l’avvento della bella stagione. Tuttavia, l’importanza di un peso corporeo adeguato non riguarda tanto i canoni estetici, quanto il mantenimento di uno stato di salute duraturo. Per fortuna, anche in questo caso, la natura può venire in soccorso.

Perdere peso? Lo Yerba Mate può aiutare

L’Ilex paraguariensis, conosciuta come Yerba Mate, è una pianta originaria del Sud America dalle note proprietà dimagranti e antifame. Tale pianta ha destato l’interesse dei ricercatori nel campo della nutrizione, sempre alla ricerca di prodotti naturali potenzialmente utili per il controllo del peso. Lo Yerba Mate, associato a uno stile di vita sano ed equilibrato e a una dieta ipocalorica, sembrerebbe essere capace di agevolare il processo di dimagrimento.

yerba mate tisana

Yerba Mate: un aiuto contro i chili di troppo

Lo Yerba Mate, grazie alle sue proprietà, si presenta come un promettente rimedio naturale per la creazione di rimedi anti-obesità; ma quali aspetti di questa pianta hanno destato così tanto interesse da parte di esperti e ricercatori da tutto il mondo?

Principalmente la sua composizione, la quale presenta elementi dalle caratteristiche eccellenti come coadiuvanti per la perdita di peso. Lo Yerba Mate contiene minerali, vitamine B1, B2 e C, acido cinnamico, acido caffeico, flavonoidi (principalmente quercetina e rutina) e polifenoli. Lo Yerba Mate è, oltretutto, un buon diuretico: favorisce l’eliminazione delle tossine e dei liquidi in eccesso, stimolando al contempo il metabolismo e permettendo al corpo di bruciare più calorie. È altresì un’eccellente energizzante, in grado di favorire la predisposizione al movimento e all’attività fisica.

Come anticipato, lo Yerba Mate favorisce la digestione e ha un effetto saziante, ma come ci riesce?
Principalmente intervenendo sul senso di pienezza gastrica. Questo stimola la sensazione di sazietà, rendendo più semplice attendere il pasto successivo senza sgarrare con fuoripasto non necessari. Tra i benefici a lungo termine derivanti dall’assunzione dello Yerba Mate troviamo anche il contributo che questo può offrire nel ridurre il colesterolo cattivo. Inoltre, grazie alla presenza dei polifenoli, ha effetti positivi sulle infiammazioni gastrointestinali e si è dimostrato un ottimo alleato nel contrastare l’iperglicemia.

Non solo Yerba Mate: i benefici della combinazione con altri ingredienti naturali

L’estratto di Yerba Mate viene utilizzato nella preparazione di svariate bevande sia calde (come gli infusi) che fredde, ma spicca soprattutto come componente fondamentale per la composizione di integratori alimentari. Se combinato con determinati ingredienti naturali è possibile potenziarne gli effetti dimagranti e legati alla perdita del peso. In contemporanea, se abbinati con una dieta ipocalorica e uno stile di vita attivo, le combinazioni di ingredienti naturali possono ulteriormente potenziare i loro effetti.

Yerba Mate e Gelso Bianco
Lo Yerba Mate, combinato con il gelso bianco, intensifica le proprie virtù anti-obesità.
Il principale effetto del gelso bianco è quello di intervenire a livello del metabolismo dei carboidrati, impedendone la trasformazione in glucosio. Questo permette l’espulsione degli stessi senza essere digeriti e assimilati. Inoltre, assumere gelso bianco diminuisce i livelli di glucosio nel sangue, migliorando la peristalsi e il traffico intestinale.

Yerba Mate e Cannella
I benefici della cannella associata allo Yerba Mate sono molteplici. La cannella stimola la secrezione dei succhi gastrici e contribuisce ad assimilare meno zuccheri, riducendo anche la voglia di dolci. Infine, grazie alle proprietà termogeniche, accelera il metabolismo basale, aumentando il fabbisogno calorico giornaliero dell’organismo.

Yerba Mate e Magnolia
La magnolia contribuisce alla regolarità del transito gastrointestinale e favorisce l’eliminazione dei gas. Possiede altresì una funzione stimolante della digestione a livello gastrico e drenante dei liquidi corporei in eccesso.
Inoltre, agisce contro gli stati d’ansia e contro lo stress psico-fisico che possono presentarsi durante le fasi di dimagrimento e nello svolgimento di diete ipocaloriche.

Yerba Mate e Garcinia Cambogia
La garcinia cambogia, grazie alla sua concentrazione di vitamine, carotenoidi, flavonoidi, polisaccaridi (in particolare l’acido idrossicitrico), sembrerebbe contrastare l’accumulo di grasso nei tessuti e favorire il processo di trasformazione degli zuccheri in energia.

Yerba Mate e Opuntia
L’opuntia è capace di modulare e limitare l’assorbimento dei nutrienti. Gli estratti di questa pianta, dalle origini messicane, rallentano l’assorbimento dei lipidi alimentari, rendendola quindi indicata per chi ha l’esigenza di perdere qualche chilo di troppo.

Yerba Mate e Cromo
Il cromo aiuta a dimagrire? L’EFSA (l’Autorità europea per la sicurezza alimentare) non autorizza a definire il cromo come un aiuto al raggiungimento di un peso nella norma, ma ne riconosce comunque il contributo nel mantenimento di un normale metabolismo dei macronutrienti e dei normali livelli di glucosio nel sangue.

Puntare su un integratore alimentare basato sulla sinergia dello Yerba Mate con altri ingredienti naturali può essere un aiuto sano ed efficace per ritrovare il proprio peso forma e, con questo, maggiore sicurezza in se stessi.

Consigli

IN EVIDENZA
Carrello